Le Notti di Nibiru - Le Strade di Nibiru

DT013161

Le Strade di Nibiru sono fatte di diverse materie.

Ci sono strade che attraversano zone ancora da esplorare, immerse nella Marea più densa, altre che portano negli anfratti più sconosciuti delle Edsi. Tra le strade, le più rischiose sono quelle che gli esploratori seguono per le rovine delle zone perdute, così come le strade che portano nel profondo del proprio animo.

 

A livello di meccaniche, “Le Strade di Nibiru” introduce quattro nuove specie, tutte di Tonalisti che discendono da Alieni della Flotta della Virgo. Potrete quindi utilizzare i Cristaliani, esseri spirituali e magnifici, gli Ishgor, palle di tentacoli e aghi con grandi poteri telepatici, i Kamsit, esseri simili ad automi, ed infine gli Argoth, satiroidi che amano far baldoria.

 

In “Le Strade di Nibiru” potrete trovare anche tre nuovi archetipi: i Magister, controllori delle risorse delle Edsi ; gli Irraqa, cacciatori che hanno rifiutato d’utilizzare la Marea perché la credono dannosa; gli Xinti, furtivi mercenari e assassini prezzolati.

 

Ancora, troverete una serie di nuovi simboli utilizzabili, regole per creare tecniche con simboli che si attivano solo in caso di un successo critico; nuove e variegate arti marziali e nuovi tipi di equipaggiamento. Inoltre viene dato grande spazio al sistema delle Attività, un metodo semplice per tenere traccia di missioni secondarie o attività collaterali come gestire una Helisi, esplorare un territorio, fortificare un rifugio o trovare ingredienti per le Noßeroedi!

Infine, troverete alcuni moduli opzionali per colorare le vostre partite, insieme a consigli di gestione delle sessioni, tutte cose utili per un Narratore neofita o esperto.

No reviews
Product added to wishlist

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.